CHURCH'S

"Una tradizione manifatturiera nelle calzature da uomo che giunge ai giorni nostri dal 1873, quando il fondatore Thomas Church, insieme ai suoi figli, comincia a produrre scarpe da uomo rigorosamente confezionate a mano. Si inizia con le classiche scarpe in cuoio, per arrivare poi alla produzione della Goodyear, una calzatura che coniuga una pregiata tomaia ad una tecnologica suola in gomma. Il risultato finale è un mix perfetto di estetica, qualità e massimo comfort. Confezionare a mano un paio di scarpe Church’s significa lavorare per 8 settimane di seguito, eseguendo all’incirca 250 passaggi di lavorazione.
Il piccolo laboratorio artigianale che un tempo conquistò l’alta società di Londra e della Gran Bretagna, nel XX secolo si espande al mercato internazionale. I modelli, inizialmente concepiti solo per uomo, si affiancano a proposte innovative e di gran classe anche per il pubblico femminile. "